HOME | EMAIL |                                                                                                                  italiano  |   english  |   deutsch  |   français  |  
Spiaggia Spiaggia Casone Piattaforma sul mare

Il Porto Peschereccio

Caorle » La pesca » Il Porto Peschereccio

Porto Peschereccio 

 

Porto Peschereccio 

Fino a due secoli fa Caorle era un'isola circondata da barene, paludi e valli lagunari. Il suo centro storico era attraversato da canali che poi furono interrati, come testimonia il toponimo della centrale "Rio Terrà". Dell'antico percorso acqueo oggi rimane solo il Rio Interno, ovvero il porto peschereccio, che con il suo variopinto microcosmo marinaro accoglie coloro che giungono a Caorle dall'entroterra.
Fino a qualche decennio fa il porto era affollato di bragozzi, con le colorate vele al terzo, mentre oggi accoglie lungo le banchine i motopescherecci della flotta peschereccia caorlotta che quotidianamente partono prima dell'alba verso il mare aperto, per fare poi ritorno nel pomeriggio con il pescato che viene conferito al Mercato Ittico.

Il Porto Peschereccio, con la sua tipica attività marinara, rappresenta una delle peculiarità della città di Caorle.